Formazione

 

PRESSO LA NOSTRA SEDE DISPONIAMO DI UN'AULA CORSI.

  • N.° 10 Postazione allievi.
  • N.° 1 Postazione docente.
  • Videoproiettore.
  • Lavagna fogli mobili / magnetica / cancellabile.
  • Impianto Audio.
  • Stampante di rete.
  • Connessione a Internet.

SIAMO, IN OGNI CASO, DISPONIBILI A SVOLGERE I CORSI ANCHE PRESSO LA SEDE DEL CLIENTE.

COS’E’ UN MODULO DI FORMAZIONE
E’ un corso specifico su argomenti dell’area informatica.

QUALI SONO I CAMPI D’APPLICAZIONE
Tutte le strutture che hanno l’esigenza di definire figure professionali con tagli tecnici superiori agli standard aziendali senza, ovviamente, ricorrere all’utilizzo di personale tecnico specifico. Professionisti che intendono affiancare, alla personale competenza specifica, tecniche informatiche che possono agevolare il proprio core business e incrementare la visibilità e competenza all’interno delle aziende nelle quali operano.

GLI AMBIENTI OPERATIVI 
In relazione ai corsi disponiamo dei seguenti ambienti operativi:
·
Windows XP / 7 / 8
· Ambienti Office Automation.
· Windows Family Server / Linux.

LE CARATTERISTICHE DI UN MODULO DI FORMAZIONE

LIVELLO STANDARD
Per livello standard s’intendono corsi di formazione rivolti a personale con una conoscenza di base accettabile dei sistemi operativi e degli strumenti software. Il corso fornisce una conoscenza che, se completamente recepita, permette al partecipante di utilizzare gli strumenti e le tecniche impartite con modalità sicuramente avanzate rispetto agli standard. In alcuni moduli è messo in grado di gestire e realizzare strutture anche di una certa complessità. Si pone come referente rispetto a ditte o consulenti esterni.

LIVELLO AVANZATO
Per livello avanzato s’intendono corsi di formazione rivolti a personale con una buona conoscenza di base dei sistemi operativi e degli strumenti software. Il corso fornisce una conoscenza che, se completamente recepita, permette al partecipante di utilizzare gli strumenti e le tecniche impartite con modalità che si possono definire di “utente avanzato”. Tipicamente sopperisce a mancanze tecniche ordinarie della struttura nella quale opera. E’ possibile affiancare l’utente, in fasi di progettazione tecnica, a ditte o consulenti esterni. Acquisisce la manutenzione ordinaria del sistema.

DOCUMENTAZIONE DEI MODULI DI FORMAZIONE
· Dispense Didattiche in formato elettronico.
· Pubblicazioni e trattati tecnici di libera divulgazione
· Estratti e Riferimenti legislativi, normative.
· Bibliografia tecnica.
· Riferimenti Internet a siti tecnici di taglio tecnico a carattere divulgativo.
· Riferimenti Internet a siti tecnici di taglio tecnico a carattere operativo.

DESCRIZIONE GENERICA DI UN MODULO
Ogni modulo è organizzato e definito, in relazione all’argomento trattato, secondo le seguenti linee guida:

· Obbiettivi conoscitivi.
· Obbiettivi operativi.
· Organizzazione didattica.
· Descrizione dettagliata.
· Programma del corso.
· Materiale didattico.

I moduli sono tutti organizzati con lezioni frontali ed esercitazioni tecniche specifiche e personalizzate all’attività e al fine che la struttura (Ente, Azienda o Professionista) intende raggiungere. Per ogni modulo si definiscono il numero di ore e di lezioni previste a loro volta suddivise in momenti pratici e teorici. Questo è l’aspetto più “personalizzabile”, dipende dallo scopo che s’intende raggiungere e anche dalle esigenze logistiche e operative che la struttura può avere. Ogni modulo è rivolto a un numero di partecipanti fissato in un minimo di uno a un massimo di otto. Ogni singolo modulo, in virtù all’argomento trattato, richiede competenze specifiche di base diverse da parte dei partecipanti. Alcuni argomenti hanno dei tagli più tecnici, altri più operativi. Le singole attitudini personali giocano un ruolo essenziale nella scelta dei partecipanti al corso. La documentazione didattica è fornita sempre e in ogni caso su supporto CD-ROM.

TEMPI DI CONFIGURAZIONE DEL MODULO
Mediante un incontro preliminare si stabiliscono una serie di parametri che influenzeranno lo svolgimento del corso e alcuni suoi aspetti. In particolare si dovranno stabilire:
· Gli scopi e le finalità del corso.
· Gli aspetti operativi relativi all’attività didattica.
· Il taglio dei partecipanti.
· Eventuali attività propedeutiche allo svolgimento del corso.

AVVIAMENTO E SERVIZI ACCESSORI
I tempi d’avviamento del modulo sono essenzialmente legati ad eventuali attività propedeutiche che la struttura dovrà intraprendere per permettere il regolare svolgimento delle sessioni. In particolare si ha, spesso, la necessità di acquisire strumentazioni e/o infrastrutture sulle quali operare. Questo è tanto più vero quando la struttura intende integrare le conoscenze nella propria realtà aziendale.

PARTICOLARITA’ DELLE PIATTAFORME
I moduli sono tutti pensati per ambienti operativi di larga diffusione: Windows XP / Windows 7 / Windows 8 / Windows Server Family / Linux (varie distribuzioni). La scelta è dettata dalla gran divulgazione che queste piattaforme hanno avuto negli ultimi anni.

PER OGNI SINGOLO CORSO È DISPONIBILE LA SCHEDA CON LE INFORMAZIONI DETTAGLIATE QUALI:
- DURATA.
- MODALITÀ DI EROGAZIONE.
- PROGRAMMA COMPLETO DEL CORSO.
È, OVVIAMENTE, PREVISTA LA POSSIBILITÀ DI AMPLIARE E/O MODIFICARE I CORSI SULLA BASE DI SPECIFICHE ESIGENZE.

 

VEDI ANCHE SCHEDA INTRODUTTIVA AI CORSI IN FORMATO  PDF